News Archive

0

Elezioni del Presidente dell’Associazione Sagra San Giuseppe

Durante la riunione del Comitato Sagra San Giuseppe, tenutasi martedì 18 ottobre 2016,  presieduta dal neo-Presidente Yuri Cardini, eletto il 6 ottobre scorso dall’assemblea dei soci, su proposta di quest’ultimo sono state nominate le cariche che comporranno il direttivo durante il mandato:

Presidente                      Yuri Cardini
vice-Presidente             Giacomo Novembri
Segretario                       Anita Goti
Tesoriere                        Roberto Trabalzini

 

L’Associazione e le Contrade augurano al neo-presidente Buon Lavoro e ringraziano Fosco Tornani per il lavoro svolto in questi anni.

0

18 culturativo

Dopo la consueta pausa estiva, gli appassionati di lettura potranno ritrovare, tra i vari appuntamenti a loro dedicati, gli incontri de “I Culturativi”, che ormai da un triennio sono organizzati dalla Contrada di Porta a Sole a Torrita di Siena.

Sabato 8 ottobre, infatti, alle ore 18.30, presso il Teatro degli Oscuri, Riccardo Lorenzetti presenterà la sua ultima fatica “L’amore ai tempi di Mourinho”, terza opera del poliedrico ed eclettico cronista/scrittore nato e cresciuto in Valdichiana, salito sugli scudi della popolarità con “L’anno che si vide il Mondiale al massischermo” e “La libertà è un colpo di tacco”.

“Poi, un bel giorno, arrivò Josè Mourinho. Arrivò come arriva Zorro. O Terence, il bello di Candy Candy. O Andrè, lo spadaccino innamorato di Lady Oscar. E stavolta capì di trovarsi davanti a qualcosa di unico, e di magico.

Per Cosetta, quarantenne tabaccaia di provincia, il calcio è “un bellissimo spreco di tempo”, come la famosa canzone di Jovanotti. Ma il Triplete dell’Inter saprà mandare in cortocircuito le sue giornate. E sarà l’ideale colonna sonora della storia d’amore più bella, dove giocano un ruolo importante goal impossibili ed eruzione di vulcani. Calciatori acquistati per caso e rigori non concessi.

E’ il destino (il caos e il culo che rimesta nel sacco nero del mondo) che guida uno strana, impossibile favola che giorno dopo giorno diventa sempre più grande. Riempie gli specchi dei suoi riflessi migliori, fino alla fine.

E diventa indimenticabile quando ti fa capire qual’è la vera giustizia del mondo. Quella che punisce chi ha le ali, ma non vuole volare. Come successe all’Inter, nell’anno del “Triplete”. L’impresa più poderosa del calcio italiano. Mondiali esclusi.”.

Dopo l’incontro e la consueta apericena, offerta dalla Contrada Porta a Sole nei locali della Fondazione Torrita Cultura, gentilmente concessi, sempre al Teatro degli Oscuri andrà in scena lo spettacolo “Vedere soltanto un pallone che rotola è come non vedere niente”, recital in parole e musica di brani scritti dall’autore, a cui faranno da sfondo e accompagnamento le note suonate dal gruppo dei “Ricover” di Chianciano Terme.

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

Riccardo Lorenzetti nasce nel 1966. Come Eric Cantona, al quale ha la pretesa di assomigliare, anche fisicamente. Vanta una ventennale esperienza tra radio, giornali e soprattutto televisione, dove ha ideato e condotto trasmissioni dal titolo originale e di successo. Vive in paese e, purtroppo, non ha mai sognato la città. Ama la Sampdoria ma sospira quando ripensa alla grande Olanda. Predilige la musica d’autore italiana ma considera capolavori assoluti i primi tre album di Bruce Springsteen. Ama il cinema italiano ma farebbe una statua equestre a chi ha scritto i dialoghi di “Caccia a Ottobre Rosso” e “Harry ti presento Sally”. I titoli di alcuni dei suoi programmi: Il Circolino, I Fantasisti, La Luna e la Zucca, Caracolla sulla destra Baron Causio, La Chiave nell’Uscio.

 

0

Palio 2016 straordinario

Le Fonti è la contrada vincitrice del Palio Straordinario del 2016 dipinto da Valentina Corbelli

La contrada Fonti vince il Palio Straordinario 2016 dipinto da Valentina Corbelli

Michelangelo Goracci detto “Fracassa”, vincitore della 60° edizione del Palio dei Somari

La contrada Stazione si aggiudica il premio Sfoggiato per il miglior corteo storico

Cavone,la miglior coppia di tamburini

Fonti, miglior coppia di sbandieratori

0

Palio Straordinario 4 giugno 2016

IN OCCASIONE DEI SUOI 50 ANNI DI VITA L’ASSOCIAZIONE SAGRA SAN GIUSEPPE ORGANIZZA LA 60° EDIZIONE DEL PALIO DEI SOMARI, EDIZIONE STRAORDINARIA CHE SI CORRERÀ IN NOTTURNA

0

Le Taverne “Straordinarie” 28 – 29 maggio

 

0

Palio 2016

Il Cavone è la contrada vincitrice del Palio 2016 dipinto da Tommaso Andreini


La contrada Cavone vince il Palio 2016 dipinto da Tommaso Andreini

Michele Paolucci detto “Mojito”, vincitore della 59° edizione del Palio dei Somari

La contrada Refenero si aggiudica il premio Sfoggiato per il miglior corteo storico

Porta a Pago,la miglior coppia di tamburini

Cavone, la miglior coppia di sbandieratori

0

Le cene propiziatorie

Venerdì 18 marzo Cene Propiziatorie in Contrada

 

0

sabato 12 e domenica 13 marzo a Torrita di Siena

0

Il Palio dei Somari vola in Estremo Oriente, sulle frequenze di Nippon Television

Il Palio dei Somari vola in Estremo Oriente, sulle frequenze di Nippon Television

Associazione Sagra di S.Giuseppe – Torrita di Siena (SI)

Domenica 20 marzo 2016 – 59° Palio dei Somari

Milioni di giapponesi davanti ai teleschermi per ammirare lo spettacolo della festa

Il Palio dei Somari di Torrita di Siena che si materializza sui teleschermi di milioni di giapponesi ed irrompe, con la sua carica di vitalità, nelle case dei figli del Sol Levante, portando i suoni e i colori della festa ma anche l’armonia delle colline toscane e l’eleganza dell’architettura medievale.

Proprio mentre l’edizione 2016 della tradizionale sfida tra le contrade torritesi sta per vedere ufficialmente la luce (il programma della manifestazione sarà presentato a giorni), dall’Estremo Oriente rimbalza la notizia della messa in onda sull’emittente Nippon Television del servizio girato da una troupe giapponese durante l’ultimo palio.

La manifestazione torritese è stata inclusa in una puntata dedicata alla Toscana, in compagnia di località di grande prestigio come Firenze, Pienza e la laguna di Orbetello.

NTV è un canale nazionale privato che trasmette sia via cavo sia via satellite; il palinsesto è da tv generalista e  spazia dall’intrattenimento alla fiction, dai film ai documentari.

 

Il ciclo dedicato all’Italia è stato inaugurato nel 2007 ed ha fin qui presentato circa 200 realtà della Penisola. Nippon TV è seguitissima dal pubblico, vanta ascolti costantemente superiori alle emittenti concorrenti ed i documentari in particolare raggiungono uno share molto altro, pari al 10% che si può quantificare in oltre 5 milioni di spettatori!

Il servizio sul Palio dei Somari, che dura oltre cinque minuti, è stato realizzato con il massimo rispetto per la festa e con evidente ammirazione per il territorio, di cui vengono offerte panoramiche spettacolari e quasi struggenti.

Dopo un’occhiata alla vigilia, il racconto segue l’andamento della giornata-clou, mostrando le sbandierate ed il corteo storico e raccogliendo le testimonianze di alcuni figuranti. Ma l’attenzione maggiore è dedicata alla corsa, seguita attraverso le performance dei fantini, colti anche nei momenti di preparazione della carriera. La finale del Palio 2015, con il successo di Porta Nova e di Alessandro Guerrini, è documentata con immagini impeccabili, che rendono il pathos e l’incertezza della competizione ma la raccontano anche con nitidezza.

“Accogliemmo con simpatia ma anche con un po’ di logica curiosità la troupe giapponese” racconta il Presidente dell’Associazione  Sagra  di  San  Giuseppe  Fosco  Tornani.  “Trovare  una  persona  che  nei  giorni  del  Palio  si “sacrifichi” per fornire assistenza agli ospiti non è mai facile ma anche in questo caso l’amore per la festa ha prevalso sugli impegni personali,  pensando  anche agli effetti positivi che un servizio del genere può avere non solo sulla manifestazione  ma sull’intera  cittadina. Gli operatori e gli autori si fecero apprezzare  per la loro discrezione  e correttezza- sottolinea Tornani- ed avemmo l’impressione  che lavorassero  con scrupolo:  ora che abbiamo visto le immagini  su un DVD che ci è giunto dal Giappone  possiamo confermare  che il documentario  racconta in maniera corretta la nostra festa e contribuisce alla notorietà di Torrita e dell’intera area”.

 

Torrita di Siena, 9 febbraio 2016

 


 

0

Carnevale dei Bambini